L`altromondo devastato dalla violenza: News da Afghanistan, Brasile, Gaza e Pakistan

1 marzo 2008 Mondo News

Nella zona periferica Engenho Novo di Rio de Janeiro la polizia ha ucciso durante un inseguimento 6 uomini a bordo di due auto. Altri 4 cadaveri sono stati trovati all`interno di un veivolo rubato domenica scorsa a Copacabana e lasciato ai margini della favela di Marè. Infine, in quella che è stata denominata dalle autorità  locali una delle albe più violente degli ultimi tempi, un sergente della polizia è stato ucciso in una sparatoria nel quartiere di Pilares.

Ventisei palestinesi sono stati uccisi nei combattimenti con le truppe israeliane nei pressi di Jabaliya, nel nord della striscia di Gaza, avvenuti questa mattina all`alba. Lo hanno riferito fonti locali palestinesi, secondo le quali tra gli uccisi ci sono tre bambini mentre gli altri sono in maggioranza miliziani. Da parte israeliana è stato finora denunciato il ferimento di cinque soldati nel corso dei combattimenti. Ma altre fonti riferiscono di due soldati sono stati uccisi.

Una persona morta e 29 sono rimaste ferite questa mattina in un attacco suicida contro un convoglio delle forze di sicurezza in Pakistan. Secondo quanto riferito da fonti locali, un kamikaze a bordo di un veicolo imbottito di esplosivo si è scagliato contro il convoglio nei pressi di Khar, nel distretto di Bajaur, situato nella parte nordoccidentale del Pakistan, al confine con l`Afghanistan. Ieri, 42 persone erano rimaste uccise in un attacco suicida nella valle di Swat durante i funerali di un poliziotti.

Tre civili, fra cui una donna, sono morti mentre viaggiavano su un`automobile che è stata investita dall`esplosione di un ordigno telecomandato nascosto al margine della strada ciglio di una strada nella provincia di Khost, nell`est dell`Afghanistan, vicino al confine con il Pakistan. le vittime sono membri di una stessa famiglia. Nell`esplosione altre quattro persone sono rimaste ferite.