CRIMINI OCCIDENTALI: Quattro civili uccisi durante un`operazione Nato in Afghanistan

12 marzo 2008 Mondo News

Due donne e due bambini sono rimasti uccisi durante un`operazione contro sospetti ribelli talebani nel sud dell`Afghanistan. Lo ha fatto sapere il comando alleato, precisando che il fatto e` accaduto lunedi` scorso. Nell`operazione e` stato anche ferito un altro bambino, che e` stato soccorso e assistito dall`Isaf, l`International Security Assistance Force guidata dalla stessa NATO. “Durante un`operazione militare – si legge in una nota – un gruppo di ribelli ha attaccato le forze Isaf, che hanno subito risposto al fuoco. Purtroppo – aggiunge la nota – un gruppo di civili e` stato colpito”. Sono oltre 500 i civili uccisi lo scorso anno durante operazioni condotte dalle forze internazionali. Il presidente Karzai ha ripetutamente invitato le truppe straniere ha coordinare le operazioni con il suo governo.