FIRMATE L`APPELLO: Per l`immediato pericolo di vita nel quale versano centinaia di dirigenti di associazioni in difesa dei diritti umani colombiane

26 marzo 2008 Inchieste/Giudiziaria

I sottoscritti sono estremamente preoccupati per l`immediato pericolo di vita nel quale versano centinaia di dirigenti di associazioni in difesa dei diritti umani colombiane che hanno organizzato la grande manifestazione contro il Terrorismo di Stato in Colombia dello scorso sei marzo, alla quale hanno preso parte attiva centinaia di associazioni della società  civile colombiana e oltre 300.000 persone. A seguito delle dichiarazioni del consigliere del presidente àlvaro Uribe, José Obdulio Gaviria, che ha bollato la manifestazione come `organizzata dalle FARC`, gli squadroni della morte del gruppo paramilitare che firma le quattro dirigenti sindacali e di ONG che avevano promosso la manifestazione, ne hanno sequestrati altri due, minacciato direttamente altri 28, mentre decine di altri versano in immediato pericolo di vita. Ci uniamo pertanto  al MOVICE (Movimento Nazionale delle Vittime dei Crimini di Stato) e a decine di altre sigle della società  civile colombiana, nell`esigere le dimissioni di José Obdulio Gaviria, personaggio da più parti accusato di essere organico sia al paramilitarismo che al narcotraffico, ma che continua ad essere tra i più stretti collaboratori del presidente àlvaro Uribe. Chiediamo inoltre ai governi dell`Unione Europea e al Parlamento Europeo stesso di effettuare urgenti pressioni sul governo colombiano perché difenda l`integrità  fisica di tutte le persone sotto minaccia, individui e fermi gli autori dei quattro omicidi e degli altri crimini che si attribuiscono a gruppi paramilitari che il governo colombiano sostiene essere da tempo smobilitati.

Per adesioni inviare una mail a: solidaridadmovice@yahoo.it