GLI ESAMI DI AMMISSIONE ALLA FACOLTA` DI MEDICINA A MESSINA. LA DENUNCIA: I TRUCCHI DEI CANDIDATI E IL SILENZIO DELLA MAGISTRATURA

Le foto della recente prova di ammissione alla Facoltà  di Medicina a Messina

La selezione per l`ingresso alla Facoltà  di Medicina a Messina. Anche quest`anno sono successe cose molto strane. Gruppi di candidati che indossano una maglietta dello stesso colore, che riescono (come?) a sedersi vicini e che occultano una minipenna da usare quando la penna ufficiale verrà  ritirata. Il più bravo del gruppo detta e gli altri scrivono, così in pochi minuti danno quelle venti-trenta risposte in più, che fanno la differenza. In questo modo queste brave persone, ben istruite, scavalcano quei poveretti che hanno tantato di farcela con le proprie forze e inevitabilmente rimangono fuori. La magistratura non fa nulla, eppure quello che ho scritto lo sanno tutti, corre sulle bocche di tutti. I magistrati sono impegnati in ben altro…

Prof. Giuseppe Ramires

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione