RFI (FS) assegna commessa per realizzazione traghetto Stretto Messina

Il progetto per la realizzazione di una nuova nave traghetto per i collegamenti sullo Stretto di Messina e’ stato affidato oggi a Palermo da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs) alla Nuovi Cantieri Apuania (Nca), controllata da Invitalia. La nave Ro-Ro, si legge in una nota, sara’ realizzata, in diciotto mesi, nel Cantiere di Marina di Carraran e avra’ anche la certificazione internazionale “Green”, a conferma dell’impegno del Gruppo Fs per l’ambiente. L’investimento complessivo e’ di 49,5 milioni di euro. Luigi Mor, A.d. dei Nuovi Cantieri Apuania, ha commentato: “La costruzione di questa nave consentira’ una ripresa di attivita’ del Cantiere e costituira’ un ponte verso quel nuovo assetto societario ipotizzato nel Protocollo di Intesa, che e’ stato elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico e sottoscritto dalle Istituzioni locali”.