MESSINA, LA VICENDA DE 'IL DETECTIVE': Non ci fu calunnia. Il gip archivia l'accusa di calunnia a carico di Daniela Corio e che vedeva come parte offesa Vincenzo Savasta

19 gennaio 2012 Cronaca di Messina

Il gip Orlando su richiesta del pm Sciglio ha disposto l’archiviazione dell’accusa di calunnia a carico di Daniela Corio e che vedeva come parte offesa Vincenzo Savasta. Si tratta di una delle tante vicende processuali legate all’inchiesta sulla società di vigilanza “il Detective”. DA GDS