MESSINA: Nuovi dirigenti in Questura. Orazio Marini al Commissariato Sud e Interdonato alla Mobile. Nel luglio scorso venne archiviata la posizione processuale del vicequestore Marini, indagato nell’ambito di uno dei filoni d’inchiesta 'Oro grigio'

3 marzo 2012 Cronaca di Messina

Il nuovo dirigente del commissariato della Polizia Messina sud è Orazio Marini. Per lui è un ritorno a Messina dove, dopo il corso di formazione concluso nel 1992 e un periodo da dirigente a Lentini, è stato assegnato in qualità di funzionario addetto all’ufficio del Personale prima e alla Squadra Mobile poi. Dal 1998 al 2001 Marini è stato dirigente del commissariato Messina Sud, per poi essere trasferito alla sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Messina, dove ha assunto l’incarico di dirigente e vice-capo sezione della Dia. Nel 2008 Marini è stato trasferito alla questura di Catania come funzionario nella divisione di gabinetto ed in seguito dirigente del commissariato di Nesima. È stato vice-dirigente e dirigente dell’ufficio Prevezione generale e soccorso pubblico. Contestualmente il vice questore aggiunto Giuseppina Interdonato è stata trasferita alla Squadra Mobile in qualità di funzionario addetto. La Interdonato è stata dal 2002 al 2003 funzionario del compartimento di Polizia ferroviaria a Cagliari e ha diretto l’Ufficio personale della questura di Ragusa, per poi arrivare a Messina.

MESSINA – LA FUGA DI NOTIZIE SULL’INCHIESTA ORO GRIGIO: ARCHIVIAZIONE PER IL VICE QUESTORE MARINI