BARCELLONA P. G.: Internato dell'Ospedale psichiatrico giudiziario "Vittorio Madia" ha tentato il suicidio

8 marzo 2012 Cronaca di Messina

Un internato dell’Ospedale psichiatrico giudiziario “Vittorio Madia” ha tentato nel pomeriggio di ieri il suicidio mentre si trovava chiuso nella sua cella. L’uomo è stato salvato dall’intervento tempestivo e provvidenziale della polizia penitenziaria. Ancora non si conoscono i particolari del tentativo messo in atto dal ricoverato che voleva uccidersi, pare, per i disagi della sua condizione di salute e di ristretto. Non pare più ipotizzabile che i malati di mente che hanno commesso reati debbano sottostare al regolamento di penitenziario alla stessa stregua di detenuti comuni. Urge accelerare i tempi necessari per il passaggio delle competenze al Servizio sanitario, e soprattutto ad un nuovo modello di casa di accoglienza dove è necessario che prevalgano le cure mediche rispetto alle restrizioni carcerarie. (l.o.)