MESSINA: Cane trovato impiccato a un albero sui Colli

12 marzo 2012 Cronaca di Messina

Un’allucinante scoperta è stata compiuta ieri mattina sui Colli Sarrizzo, lungo il sentiero che da Pizzo Chiarino discende verso la vallata del torrente Bordonaro: un cane meticcio impiccato a un grosso albero con un filo della luce. A far emergere questo atto criminale, di ferocia vile e insensata, è stato un escursionista del Club Alpino Italiano, Giuseppe Zaccone, che poco prima delle 10 stava percorrendo il sentiero assieme alla sua compagna. L’uomo, vigile del fuoco in pensione, ha immediatamente chiamato la polizia che, arrivata sul posto, ha eseguito i rilievi e avviato le indagini sul grave episodio. Difficile anche solo immaginare cosa possa aver indotto, probabilmente due persone, a uccidere il cane: se si tratti di un atto di puro sadismo criminale, di efferata follia o vendetta, oppure di un macabro messaggio intimidatorio nei confronti del padrone dell’animale è difficile dirlo. Potrà scoprirlo solo l’indagine della polizia, e non sarà certamente facile visto che la zona è poco frequentata.(a.t.)