Curata dal Centro La Torre: Anche l'antimafia ha la sua banca dati

11 aprile 2012 Mondo News

PALERMO – Un Archivio digitale dedicato a Pio La Torre, una vera e propria banca dati dell’antimafia destinata a studiosi, studenti e cittadini. L’iniziativa sarà presentata domani alle 11 alla la Sala della Lupa della Camera dei Deputati, dal Centro Pio La Torre in collaborazione con la Fondazione della Camera dei deputati, le presidenze di Camera e Senato e la Commissione nazionale antimafia. All’incontro saranno presenti il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano e il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, oltre a Fausto Bertinotti, presidente della Fondazione della Camera dei deputati, Giuseppe Pisanu, presidente della Commissione nazionale antimafia e Vito Lo Monaco, presidente del Centro Pio La Torre. Alla manifestazione interverranno inoltre Don Luigi Ciotti, Francesco Forgione, Pietro Grasso ed Emanuele Macaluso. Il Portale contiene gli interventi, gli articoli e gli scritti del politico ucciso dalla mafia nel 1982 e gli atti processuali relativi al suo delitto e agli assassinii di Mattarella e Reina. Carte rese pubbliche per la prima volta e provenienti dagli archivi del Tribunale di Palermo e dell’Aula Bunker dell’Ucciardone. Particolare rilievo avranno gli atti relativi alla Commissione parlamentare d’inchiesta sulla mafia della sesta legislatura e la sua relazione conclusiva di minoranza del 1976.