Legge stabilita': Ponte di Messina "mancato", ci costerà 300 mln penale per stop

9 ottobre 2012 Mondo News

Il progetto del Ponte sullo Stretto di Messina, l’idea faraonica di Berlusconi, costerà alle casse pubbliche 300 milioni. Infatti li stanzia per la sua «mancata realizzazione» una bozza del decreto di stabilità: «Al Fondo per lo sviluppo e la coesione – si legge – è assegnata una dotazione finanziaria aggiuntiva di 300 milioni di euro per l’anno 2013 per far fronte agli oneri derivanti dalla mancata realizzazione di interventi per i quali sussistano titoli giuridici perfezionati alla data di entrata in vigore della presente legge». da l’Unità

Legge stabilita’: bozza, da Stato 300 mln penale per stop Ponte Stretto.
Per la ”mancata realizzazione” del Ponte sullo Stretto di Messina lo Stato dovra’ pagare una penale di 300 milioni di euro. E’ quanto si legge nella bozza del ddl stabilita’ all’esame del consiglio dei ministri. ”Al Fondo per lo sviluppo e la coesione e’ assegnata una dotazione finanziaria aggiuntiva di 300 milioni di euro per l’anno 2013 per far fronte agli oneri derivanti dalla mancata realizzazione di interventi per i quali sussistano titoli giuridici perfezionati alla data di entrata in vigore della presente legge”.