Mafia: L'on Raffaele Lombardo a giudizio con abbreviato. Richiesta del governatore dimissionario accetta da gip

16 ottobre 2012 Mondo News

Catania. Il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, accusato di concorso esterno alla mafia, sara’ giudicato col rito abbreviato. Lo ha deciso il gup di Catania Marina Rizza dopo la richiesta avanzata dal governatore. Seguira’ l’udienza preliminare ordinaria, invece, suo fratello Angelo Lombardo, deputato nazionale del Mpa, accusato dello stesso reato. I Lombardo sono coinvolti nell’inchiesta antimafia Iblis della procura catanese.