Politica – Sicilia: Crocetta, Messina verso dissesto con un buco di quasi 200 milioni di euro, Governo e Regione intervengano

26 ottobre 2012 Cronaca di Messina

“La citta’ di Messina e’ al limite del dissesto finanziario con un buco di quasi 200 milioni di euro e questo mese rischia di non essere in condizione di pagare gli stipendi ai propri dipendenti. A questo ai aggiunga la grave situazione che vivono i precari, molti dei quali in serissime difficolta’. Per questo ho voluto portare la mia solidarieta’ ai cittadini”. Lo afferma in una nota Rosario Crocetta, candidato alle elezioni regionali dopo la sua visita al commissario straordinario.

“Occorre evitare il default a Messina e chiedo alla Regione e al governo nazionale di intervenire con decisione sulle scelte scellerate della mala politica che non possono essere pagate dai cittadini – aggiunge Crocetta -. Su questa problematica che purtroppo colpisce Messina, il ragusano e molti altri comuni siciliani, appena eletto apriro’ un tavolo per predisporre interventi urgenti a salvaguardia dei lavoratori in difficolta’”.