SICILIA, CORTE DEI CONTI: Formazione, condanna per l'ex assessore Mario Centorrino e Gesualdo Campo. Dovranno restituire alla Regione oltre un milione di euro per un finanziamento all'Ente di Formazione A.N.F.E. Si tratta del primo grado

5 novembre 2012 Cronaca di Messina

MESSINA | L’ex assessore regionale alla Formazione, Mario Centorrino e il funzionario della Regione, Gesualdo Campo, sono stati condannati assieme ad altri dalla Corte dei Conti al pagamento di quasi un milione e trecentomila euro per un finanziamento ad un Ente di Formazione professionale. I giudici contabili di primo grado hanno emesso la sentenza che condanna al pagamento di 518mila euro l’ex assessore e il funzionario regionale. Gli altri tre dipendenti regionali dovranno restituire alla Regione oltre 74mila euro cadauno. I fatti si riferiscono ad un finanziamento milionario all’Ente di Formazione, per via di alcuni vizi riscontrati dai giudici contabili di primo grado. L’ex assessore Mario Centorrino è stato difeso dall’avv. Tiziana Milana del foro di Palermo, Gesualdo Campo dall’avv. Mario Rugolo del Foro di Messina. Davide Gambale da messinaoggi.it