PONTE SULLO STRETTO: Ciucci, finora inciso 13 milioni su bilancio stato

6 novembre 2012 Mondo News

“Finora il Ponte ha inciso sulle finanze pubbliche per 13 milioni di euro”, ma considerato l’apporto di risorse di Fintecna, “il saldo sulle finanze pubbliche è persino positivo”. Lo ha detto l’A.d. di Stretto di Messina e amministratore unico di Anas Piero Ciucci in audizione alla commissione Lavori pubblici del Senato. Ciucci ha spiegato che dei contributi a fondo perduto di 1,3 miliardi, l’unica rata erogata è del 2009, pari a 13 milioni. Quelle del 2011 e 2012 non sono mai state erogate. “Abbiamo già avviato gli incontri con il contraente generale per avviare le negoziazioni per raggiungere l’accordo integrativo” tra la società Stretto di Messina e il contraente generale (Eurolink ndr) che, in base al decreto del 2 novembre, deve essere stipulato entro il primo marzo 2013, “pena la revoca della concessione e dei contratti collegati”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Stretto di Messina e amministratore unico di Anas Pietro Ciucci in audizione alla commissione Lavori pubblici del Senato. ( ANSA)