MAFIA BARCELLONESE: L'avv. Cattafi, la Cassazione annulla. L’avvocato arrestato nell’inchiesta “ Gotha 3”, è ritenuto il vertice della famiglia mafiosa barcellonese. Su indizi di colpevolezza e esigenze cautelari ci sarà un nuovo Riesame

22 dicembre 2012 Cronaca di Messina

Tutto da rifare. Sulla posizione dell’avvocato barcellonese Rosario Pio Cattafi, arrestato nel luglio scorso nell’ambito dell’inchiesta “Gotha 3” e ritenuto dalla Distrettuale antimafia peloritana il vertice assoluto della famiglia mafiosa barcellonese, ci dovrà essere un nuovo pronunciamento dei giudici del Riesame di Messina. Questo perché la prima sezione penale della Cassazione ha accolto il ricorso del suo difensore, l’avvocato Giovambattista Freni, ed ha annullato con rinvio il precedente pronunciamento del Riesame peloritano, che aveva confermato integralmente l’ordinanza di custodia cautelare “Gotha 3” a carico del legale barcellonese, siglata dal gip Massimiliano Micali. Dal luglio scorso la posizione processuale dell’avvocato Cattafi si è parecchio evoluta, fino ad arrivare alla veste di “testimone assistito” all’udienza scorsa del processo Mori-Obinu di Palermo, dove per oltre quattro ore il legale ha ribadito alcuni concetti-chiave già espressi sulla trattativa Stato-mafia. da GDS