Nuova escalation mafiosa a Barcellona Pozzo di Gotto. S. Alfano convoca vertice negli uffici della procura barcellonese

3 gennaio 2013 Cronaca di Messina

Il Presidente della Commissione Antimafia Europea, Sonia Alfano, ha convocato urgentemente un vertice con i magistrati, le forze dell’ordine e le istituzioni di Barcellona Pozzo di Gotto per analizzare la nuova escalation criminale che sta coinvolgendo da qualche settimane la cittadina del messinese. L’appuntamento è per domani, giovedì 3 gennaio, alle ore 11.30 negli uffici della Procura di Barcellona P.G. “Sono seriamente preoccupata – sottolinea Sonia Alfano – da questa nuova ondata di violenza che ha colpito Barcellona, la città dove peraltro sono cresciuta. Ritengo necessario e urgente un confronto con le massime autorità locali, alle quali ho assicurato il massimo supporto della Crim da me presieduta, per un drastico e netto contrasto alla mafia barcellonese”.

Mafia: indagini su omicidio Perdichizzi.
Indagini a tutto campo sull’omicidio di Giovanni Perdichizzi, 41 anni, ucciso ieri sera a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) al bar Jolly, nel rione Sant’Antonio con diversi colpi di arma da fuoco. Gli inquirenti non hanno dubbi sulla matrice mafiosa dell’omicidio. Perdichizzi era stato arrestato nel dicembre 2011 perche’ accusato di essere il mandante dell’attentato commesso due mesi prima nei confronti di Giuliano Gentile, direttore di supermercati Sigma ma dopo qualche tempo il suo arresto fu revocato per l’ insussistenza di indizi di colpevolezza.