MESSINA: ULTRAS ARMATI DI SPRANGHE BLOCCATI A BOCCETTA IN ATTESA DEI TIFOSI DELL’ACIREALE

14 gennaio 2013 Cronaca di Messina

Un gruppo di circa venti ultras è stato ieri sera intercettato in prossimità del viale Boccetta. I giovani si erano posizionati con il volto travisato, armati di spranghe ed altri oggetti metallici, in attesa dei pullman che trasportavano i tifosi dell’Acireale. Mirati servizi informativi e preventivi di controllo del territorio hanno permesso di scongiurare ben più gravi conseguenze. Il coordinamento e tempestivo intervento degli agenti delle Volanti sul posto ha evitato i temuti scontri sul nascere. Intercettato, il gruppo di facinorosi si è infatti velocemente dileguato all’arrivo degli agenti.

Tre dei tifosi sono stati fermati. Due di questi sono stati bloccati mentre ancora imbracciavano spranghe in metallo. Si è proceduto pertanto alla denuncia all’Autorità Giudiziaria per porto di strumenti atti ad offendere ed avviato la procedura per i successivi provvedimenti amministrativi. I manganelli sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’A.G. competente. I pullman attesi con a bordo la tifoseria dell’Acireale sono stati dirottati su altro percorso. Ulteriori accertamenti sono in corso per risalire all’identità degli altri ultras.