MESSINA, RINVIATO A GIUDIZIO L'EX DS DEL POLICLINICO GIOVANNI MATERIA

24 gennaio 2013 Cronaca di Messina

dg02_materia

DOPO IL PASSAGGIO IN CASSAZIONE CHE AVEVA RIAPERTO I GIOCHI E DECISO UN NUOVO PROCESSO, ADESSO C’E’ DA REGISTRARE UN RINVIO A GIUDIZIO CON L’IPOTESI D’ACCUSA DI FALSO, PER IL RILASCIO DI UN CERTIFICATO, PER L’EX DIRETTORE SANITARIO DEL POLICLINICO GIOVANNI MATERIA, CHE UNA PRIMA VOLTA DAVANTI AL GUP MARIA TERESA ARENA ERA STATO PROSCIOLTO CON LA FORMULA ‘PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTE’. IERI INVECE IL GUP DE MARCO, DOPO UNA NUOVA VALUTRAZIONE DEGLI ATTI, HA DECISO PER IL RINVIO A GIUDIZIO. IL PROCESSO INIZIERA’ IL 24 GENNAIO DEL 2014. LO SCENARIO E’ CAMBIATO ANCHE IN RELAZIONE ALLA PARTE CIVILE, RAPPRESENTATA DALL’AVVOCATO DOMENICO GANGEMI, CHE QUESTA VOLTA E’ STATA AMMESSA. LA PROCURA GIA’ ALLA SCORSA UDIENZA AVEVA CONCLUSO PER IL RINVIO A GIUDIZIO, RITENENDO SUSSISTENTE IL PROFILO DAL FALSO, RICHIESTA REITERATA ANCHE DAVANTI AL GUP DE MARCO. LA VICENDA RISALE AL 31 GENNAIO DEL 2008 QUANDO L’ALLORA DIRETTORE SANITARIO DEL POLICLINICO GIOVANNI MATERIA, NELL’ATTESTAZIONE RILASCIATA ALLA PROFESSORESSA ROSA MUSOLINO, DICHIARO’ CHE IN RELAZIONE ALLA STESSA NON ERANO “MAI PERVENUTE ALLO SCRIVENTE RECLAMI E/O CONTESTAZIONI VERBALI E/O SCRITTE NE’ DA PARTE DELL’UTENZA, NE’ DAL PERSONALE MEDICO E PARAMEDICO DELLA UOC NE’ DI ALTRE UNITA’ OPERATIVE DELL’AZIENDA, CONTRASTANTI CON QUANTO DICHIARATO”. QUESTA ATTESTAZIONE, NELL’IPOTESI INIZIALE D’ACCUSA, SI PRESUMEVA FALSA IN QUANTO MOLTI MESI PRIMA, NEL 2007, ALCUNI MEDICI AVEVANO INDIRIZZATO A MATERIA ALCUNE LETTERE, CHE LO AVEVANO SPINTO AD AVVIARE UN CONFRONTO PER RISOLVERE I PROBLEMI SEGNALATI. LA PRIMA SENTENZA DI PROSCIOGLIMENTO ERA STATA OGGETTO DI RICORSO DA PARTE DELLA PROCURA E DOPO IL PASSAGGIO IN CASSAZIONE, ERA STATA DECISA LA CELEBRAZIONE DI UNA NUOVA UDIENZA PRELIMINARE. NUCCIO ANSELMO – GDS DEL 24-01-13