MESSINA, L'INCHIESTA: FORMAZIONE PROFESSIONALE. FIRME FALSE, INDAGINE DEL PM ARDITA

23 giugno 2013 Cronaca di Messina

FALSO IN ATTO PUBBLICO. E’ IL REATO RISCONTRATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA INCARICATA DAL PROCURATORE AGGIUNTO SALVATORE ARDITA CHE CONDUCE UNA DELICATA INCHIESTA SUI FONDI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE A MESSINA. L’INDAGINE INVESTE IL RUOLO DI ALCUNI DEPUTATI E DELLE RELATIVE MOGLI: GLI ATTI DI UN ENTE COLLEGATO A MESSINA, CON SEDE A SIRACUSA, SONO RISULTATI CORREDATI DA FIRME FALSE. DA CENTONOVE DEL 21-06-13