MESSINA: C'E' UN'INCHIESTA DELLA PROCURA SUGLI APPRODI DI TREMESTIERI E SULLA SABBIA A GIORNI ALTERNI

dg52

IERI UN MAXI INCIDENTE SUL BOCCETTA – FOTO DI ENRICO DI GIACOMO

NUCCIO ANSELMO – SEMBRA CHE LA PROCURA ABBIA INIZIATO AD INTERESSARSI DELLA STORIA ‘SABBIA SI’ E ‘SABBIA NO’ A GIORNI ALTERNI A SECONDA DELLE SCIROCCATE, PER UN’OPERA PUBBLICA CHE SAREBBE DOVUTA SERVIRE A FAR ‘RESPIRARE’ UNACITTA’ ALLUNGATASI A DISMISURA, MA CHE SOSTANZIALMENTE HA SOLO POCHE STRADE DRITTE, ALCUNE ANCHE ‘RISTRETTE’ DAL TRAM E DAI NUOVI MARCIAPIEDI. STRADE CHE RISALGONO PRATICAMENTE AL PIANO BORZI’. SECONDO INDISCREZIONI, SU TUTTE LE ATTIVITA’ PORTATE AVANTI NEGLI ULTIMI MESI IN TEMA DI APPRODI E SULLA FARSA DELLA SABBIA, E’ IL PROCURATORE AGGIUNTO VINCENZO BARABARO CHE STA LAVORANDO AD UN FASCICOLO, COORDINANDO UN PAIO DI SOSTITUTI IMPEGNATI DIRETTAMENTE NELLA VICENDA. UN FASCICOLO CHE HA ASSUNTO VIA VIA SEMPRE PIU’ IMPORTANZA, ANCHE ALLA LUCE DI ALCUNE RIUNIONI OPERATIVE CHE SI SAREBBERO SVOLTE IN QUESTE SETTIMANE PROPRIO NELL’UFFICIO DELL’AGGIUNTO, AL PRIMO PIANO DI PALAZZO PIACENTINI, E DI ALCUNI ESPOSTI, MOLTO DETTAGLIATI, CHE SONO STATI PRESENTATI SIA SULLA GESTIONE DEGLI APPRODI, SIA SU TUTTO IL TEMA DELL’EMERGENZA SABBIA. NUCCIO ANSELMO – DA GAZZETTA DEL SUD