GOTHA 4, IL PROCESSO CON IL RITO ORDINARIO: CINQUE CONDANNE, RISARCIMENTI E CONFISCHE DEI BENI

18 Giugno 2016 Inchieste/Giudiziaria

Gotha 5

SONO STATI TUTTI CONDANNATI I 5 IMPUTATI DEL PROCESSO RELATIVO AL TRONCONE ODINARIO SCATURITO DALL’OPERAZIONE ANTIMAFIA ‘GOTHA IV’. LA PENA PIU’ ALTA PER FRANCESCO ALIBERTI, CONDANNATO A 12 ANNI DI RECLUSIONE, 5 IN MENO RISPETTO ALLA RICHIESTA FORMULATA DAL PM DELLA DDA FABRIZIO MONACO. ALIBERTI, INFATTI, E’ STATO CONSIDERATO IL PROMOTORE DEL NUOVO GRUPPO DI FIANCHEGGIATORI DELLA MAFIA ‘BARCELLONESE’ CHE ASSICURAVA IL SOSTENTAMENTO AI DETENUTI ARRESTATI. LE ALTRE CONDANNE DECISE DAI GIUDICI DEL TRIBUNALE DI BARCELLONA (PRESIDENTE, MARIA CELI, COMPONENTI FABIO PROCESSO E FRANCESCO ALLIGO), HANNO RIGUARDATO CARMELO GIAMBO’ CONDANNATO A 11 ANNI E AUNA MULTA DI 4.500 EURO, CARMELO MAIO A 5 ANNI E 6 MESI E 9.000 EURO DI MULTA; SALVATORE TRECCARICHI A 3 ANNI E SEBASTIANO DE PASQUALE ALLA PENA DI 2 ANNI E 6 MESI E 800 EURO DI MULTA. INOLTRE ALIBERTI, GIAMBO’ E MAIO SONO STATI CONDANNATI, IN SOLIDO, AL RISARCIMENTO SUBITO DAI COMUNI DI BARCELLONA E MAZZARRA’ SANT’ANDREA, CHE NEL GIUDIZIO SI SONO COSTITUITI PARTE CIVILE ED AI QUALI SONO STATI LIQUIDATI ‘EQUITATIVAMENTE’ 50.000 EURO CIASCUNO. LO STESSO TRIBUNALE HA ORDINATO LA CONFISCA DEI BENI SOTTOPOSTI A SEQUESTRO PREVENTIVO NEI CONFRONTI DI ALIBERTI E DEI SUOI FAMILIARI, NONCHE’ DEI BENI SOTTOPOSTI A SEQUESTRO INTESTATI A SALVATORE TRECCARICHI. DA LEONARDO ORLANDO – GAZZETTA DEL SUD DEL 17-06-16

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione