15 Marzo 2017 Cronaca di Messina e Provincia

L’Unione degli artisti messinesi chiede di essere ascoltata in Consiglio Comunale

Domani, giovedì 16 marzo alle ore 11.00, presso l’Aula Commissioni di Palazzo Zanca, si terrà una conferenza stampa nel corso della quale l’Unione degli artisti messinesi anticiperà ai giornalisti le motivazioni della richiesta di audizione avanzata alla Presidente del Consiglio Comunale e a tutti i Consiglieri.

L’Unione, che rappresenta oltre 300 artisti firmatari, ritiene che l’approvazione del Regolamento per l’uso condiviso dei Beni Comuni rappresenti un importante momento storico, di cui i Consiglieri sono oggi protagonisti. Gli artisti, senza appartenenze politiche, da anni chiedono la possibilità di utilizzare spazi urbani comunali in disuso, di poter prendersene cura, in uno scambio regolamentato che porti vantaggi all’Amministrazione e alla comunità.

In tal senso hanno chiesto alla Presidente del Consiglio Comunale e a tutti i Consiglieri di poter dare lettura di un messaggio condiviso in occasione della prossima seduta consiliare in cui il Regolamento sui Beni Comuni verrà discusso.