31 Marzo 2017 Giudiziaria

DISCARICA DI TIRRENOAMBIENTE: ANTONIOLI, INNOCENTI E CRISAFULLI A GIUDIZIO PER ABUSO D’UFFICIO. IL SEN. PICCIONI PROSCIOLTO

IERI ERANO QUASI LE NOVE DI SERA QUANDO IL GUP DEL TRIBUNALE DI MESSINA MONICA MARINO HA TERMINATO UNA LUNGA CAMERA DI CONSIGLIO ED HA LETTO LA SENTENZA AL PIANO SEMINTERRATO DEL PALAZZO DI GIUSTIZIA. COME SCRIVE QUESTA MATTINA SULLE PAGINE DI GAZZETTA DEL SUD NUCCIO ANSELMO, SI E’ CONCLUSA CON TRE RINVII A GIUDIZIO E UN PROSCIOGLIMENTO L’UDIENZA PRELIMINARE ‘FIUME’ NEI CONFRONTI DI QUATTRO EX AMMINISTRATORI DI ‘TIRRENOAMBIENTE SPA’: GIUSEPPE ‘PINO’ INNOCENTI, L’EX SENATORE LORENZO PICCIONI, GIUSEPPE ANTONIOLI E ANTONELLO CRISAFULLI. A LORO QUATTRO LA PROCURA (PM CASABONA), CONTESTAVA L’ABUSO D’UFFICIO PER L’AFFFIDAMENTO SENZA IL RICORSO ALL’EVIDENZA PUBBLICA ALLA ‘OSMON SPA’ DI BORGO VERCELLI, DI CUI SONO SOCI DUE EX AMMINISTRATORI DELLA STESSA SOCIETA’ MISTA, LO SMALTIMENTO DEI LIQUAMI DI PERCOLATO PRODOTTI DALLA PUTREFAZIONE DEI RIFIUTI ACCATASTATI NELLA DISCARICA DI MAZZARRA’. IERI IL GUP MARINO HA DISPOSTO IL RINVIO A GIUDIZIO CON L’ACCUSA DI ABUSO D’UFFICIO PER ANTONIOLI, INNOCENTI E CRISAFULLI, MENTRE HA DICHIARATO IL NON LUOGO A PROCEDERE PER LA STESSA ACCUSA, CON LA FORMULA ‘PER NON AVER COMMESSO IL FATTO’, PER IL SEN. PICCIONI. NEL PROCEDIMENTO SI ERANO COSTITUITI PARTE CIVILE LA ‘TIRRENOAMBIENTE SPA’ E IL COMUNE DI MAZZARRA’ SANT’ANDREA, RAPPRESENTATI DALL’AVVOCATO VITO PIRRONE.

Nella foto da sx Giuseppe Antonioli, Antonello Crisafulli, Salvatore Bucolo (l’ex sindaco di Mazzarra’), Giuseppino Innocenti, Lorenzo Piccioni