Truffa Siciliteam di Villafranca, 3 condanne

Sono severe le condanne che la I Sezione del Tribunale di Messina (presidente Grasso) ha emesso alla fine del processo per la “scalata” alla Siciliteam, nota azienda edile di Villafranca Tirrena.

La Corte ha condannato a 3 anni Antonio Barbera e Filippo Gulletta, un anno e 10 mesi di reclusione per Giuseppe Gulletta.

Erano accusati, a vario titolo, di truffa e illecita influenza dell’assemblea. La vicenda risale al 2010 quando, simulando una falsa assemblea e determinando una falsa maggioranza, veniva nominata amministratore l’ultraottantenne Nicolina Mangano, deceduta nel corso del processo.

Così facendo i tre hanno ottenuto il controllo della Sicilteam, che avrebbero progressivamente “svuotato”, trasferendo ingenti somme alle loro società.

In tutto, tra beni e somme, alle società da loro collegate sono arrivati 778 mila euro.

A denunciare l’accaduto erano stati gli altri soci, costituiti parte civile con l’avvocato Massimiliano Fabio: ad Andrea e Giovanni Alizzi, Tommaso ed Alberto D’Angelo, la Corte ha riconosciuto una provvisionale di 30 mila euro e il risarcimento dei danni, che saranno quantificati in sede civile.

I tre sono stati difesi dagli avvocati Domenico Restuccia e Carlo Merlo.

Alessandra Serio – da tempostretto.it

Nessun Commento

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register