Messina: Eletti gli organismi provinciali di Rifondazione comunista

Presso la “Casa del Popolo” di Milazzo, si è concluso sabato 6 maggio il percorso del decimo congresso provinciale di Rifondazione Comunista, iniziato domenica 26 marzo presso il salone del CAAF CGIL di Messina.

Al congresso hanno portato i saluti diverse forze politiche e sociali, che hanno accettato l’invito a partecipare all’assise congressuale: il segretario provinciale della CGIL Giovanni Mastroeni, il prof. Federico Martino in rappresentanza dell’ANPI, il consigliere comunale Maurizio Rella per Sinistra Italiana, Gianmarco Sposito dell’Unione Inquilini, Filippo Sutera segretario della CUB, Giacomo Di Leo segretario regionale del PCL, la portavoce Vittoria Faranda per Cambiamo Messina dal Basso, Zaher Darwish in rappresentanza della Freedom Flottilla. Sono intervenuti anche l’ex consigliere comunale Gino Sturniolo e il consigliere della quarta Circoscrizione Santino Bonfiglio.

L’assemblea congressuale ha eletto un Comitato Politico Federale composto da 24 membri e un Collegio di garanzia composto da 5 membri, provenienti dai diversi comuni della provincia.  Il Collegio di Garanzia Provinciale ha eletto quale suo presidente il compagno Filippo Giunta di Terme Vigliatore e il Comitato Politico Federale ha rinnovato il mandato, all’unanimità, ad Alfredo Crupi quale segretario provinciale. Su proposta di quest’ultimo è stata eletta, sempre all’unanimità dei consensi, la segreteria provinciale, composta da Arcangelo Serruto di Tusa, Lucia Intruglio di Messina, Placido Giordano di Castel di Lucio, Maurizio Fazio di Naso, Franco Andaloro di Milazzo.

Nessun Commento

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register