5 Giugno 2017 Cronaca di Messina e Provincia

A Taormina e Mineo nessun allarme terrorismo: “Spettacoli ok”

“In vista degli appuntamenti estivi che a Mineo si concentreranno nelle due ultime settimane di agosto con la festa di Santa Agrippina, non avvertiamo preoccupazioni per eventuali pericoli legati al terrorismo”. Lo afferma la sindaca del comune del Catanese, Anna Aloisi, all’indomani dell’attentato a Londra. Aloisi tiene ad aggiungere: “Semmai nel nostro territorio, e ci siamo abituati da tempo, eventuali problematiche derivano dalla massiccia presenza di migranti presenti nel vicino Cara. Ma in tema di terrorismo, ribadisco, i timori non sono, almeno a oggi, per nulla avvertiti dalla nostra cittadinanza in vista degli appuntamenti estivi”

A fare eco alla sindaca di Mineo, è il collega di Taormina, Eligio Giardina, che all’agenzia Adnkronos spiega come “dopo la prova antiterrorismo superata con il G7 si torni alla normalità. Quanto alle manifestazioni estive, già da un anno – osserva Giardina – a Taormina e nelle frazioni vicine teniamo sotto controllo i mezzi a quattro ruote in zone dove si svolgono eventi. Ci sono blocchi di cemento per sbarrare l’accesso. E poi da parte delle forze dell’ordine c’è la massima attenzione. Dalla popolazione taorminese e dai tanti turisti – conclude il sindaco – non si avverte alcuna remora a frequentare gli eventi. Giovedì sera ero a vedere al Teatro antico il concerto del Volo davanti a 4mila persone…”..