Cinema, Taormina si prepara ai Nastri d’Argento: tra le star presenti anche Monica Bellucci

28 Giugno 2017 Culture

L’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo, Anthony Barbagallo, domani, alle 11, a Catania, nella sede dell’ Esa (via Beato Bernardo 5, piazza San Domenico), terrà una conferenza stampa per illustrare le iniziative promosse dall’assessorato nell’ambito della 71esima edizione dei Nastri d’Argento, il premio cinematografico assegnato dal Sindacato Nazionale dei giornalisti cinematografici, in programma sabato 1 luglio nel teatro antico di Taormina.

Nel corso della conferenza stampa, alla quale parteciperà anche Laura Delli Colli, presidente del Sindacato nazionale giornalisti cinematografici Italiani, sarà annunciata un’importante anticipazione sui vincitori dei nastri.

“I Nastri d’Argento -spiega Barbagallo- rappresentano uno dei più importanti e prestigiosi appuntamenti nel panorama cinematografico internazionale e siamo onorati di ospitarli. Per questo vogliamo fortemente rafforzare il rapporto tra la Regione e i nastri coinvolgendo maggiormente il territorio, non a caso infatti abbiamo deciso, per la prima volta, di prevedere un ingresso gratuito per assistere alla serata finale, in programma nel suggestivo teatro antico. E sarà anche l’occasione per coinvolgere i tanti turisti presenti in quei giorni a Taormina. Abbiamo intenzione di puntare sempre di più sull’audiovisivo -conclude l’assessore- perché la nostra terra si conferma fucina di talenti come dimostrano le numerose candidature ottenute da “Sicilian Ghost Story”, un film da noi finanziato e girato interamente in Sicilia, che si è aggiudicato il Nastro per la scenografia e quello per la fotografia”.

L’appuntamento è quindi per sabato 1 luglio nel teatro antico di Taormina per la cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento. Fra le numerose stelle del cinema italiano ci sarà anche Monica Bellucci che riceverà il Nastro d’Argento Europeo per la sua ultima interpretazione nel film di Emir Kusturica ”ON THE MILKY ROAD- sulla Via Lattea”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione