29 Giugno 2017 Giudiziaria

MILAZZO: Favoreggiamento alla prostituzione, padre Domenico Siracusa rinviato a giudizio

MILAZZO. Si terrà il prossimo 9 ottobre la prima udienza del processo che vede imputati un ex arciprete e due donne, indagati per favoreggiamento della prostituzione in due appartamenti in via Spiaggia di Ponente, a Milazzo. Ad essere rinviati a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare Fabio Gugliotta, su richiesta del pubblico ministero Federica Paiola, padre Domenico Siracusa, 82enne proprietario degli appartamenti, la brasiliana Patricia Madalena La Paz, 35 anni, intestataria del contratto di affitto degli stessi locali poi concessi in sub-affitto alle straniere che offrivano servizi sessuali, e Giuseppina Lembo, 38enne, accusata di avere svolto il ruolo di intermediaria per la riscossione dei canoni di un altro appartamento, nello stesso stabile, di proprietà dell’ex impiegata comunale Rosaria Rita Filice, 64 anni, condannata a 2 anni di reclusione e una multa di 400 euro lo scorso 19 aprile.