Messina: Donna morta, 6 medici indagati

Una donna di 48 anni è morta a seguito delle complicazioni scaturite da un intervento chirurgico di resezione dell’intestino. La donna è deceduta al Policlinico dov’è giunta in condizioni critiche a seguito dell’operazione eseguita presso la clinica Carmona. Giovanna Saglimbeni, direttrice della filiale Unicredit di San Filippo, era ricoverata al Reparto Rianimazione dell’ospedale di viale Gazzi.

Ne dà notizia oggi la “Gazzetta del Sud”. Giovanna Saglimbeni è morta nonostante il tentativo dei medici di strapparla alla morte. La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta e al momento risultano iscritti nel registro degli indagati sei medici, quattro del Policlinico e due della clinica Carmona.

Lo scorso anno, proprio a seguito di un intervento analogo, è deceduto un uomo di 45 anni.

Nessun Commento

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register