“Ha tentato di violentarmi”: la denuncia di un’animatrice turistica a un 23enne messinese

7 agosto 2017 Cronaca di Messina

Avrebbe tentato di stuprarla portandola con l’inganno sugli scogli. Vittima della vicenda, avvenuta a Parghelia in provincia di Vibo Valentia e riportata da TeleClubItalia, è una 19enne di Giugliano.

Un 23enne di Messina, collega della 19enne in un resort della zona, secondo il racconto della giovane l’avrebbe portata con l’inganno sulla spiaggia e lì avrebbe provato a costringerla ad un rapporto sessuale. Dopo aver rinunciato, i due sono rientrati nel villaggio.

La 19enne ha raccontato tutto a una collega, che ha fatto arrivare i carabinieri i quali hanno condotto la giuglianese in caserma. Soltanto successivamente gli avvocati della 19enne hanno sporto querela.