Spacciava cocaina dentro la sala scommesse: 38enne arrestato dalla polizia

9 agosto 2017 Cronaca di Messina

Insofferenza e nervosismo ciò che gli operatori delle volanti riscontravano nel titolare di una sala giochi di Messina. In manette è finito Mario Iannello, 38 anni, che ieri l’arrivo della polizia non lo immaginava neanche lontanamente.

Insospettiti dall’insolita accoglienza i poliziotti procedevano alla perquisizione del centro scommesse e dietro il bancone all’interno di una custodia rigida in metallo rinvenivano ben 12 dosi di cocaina avvolta in involucri di cellophane trasparente termosaldato. Sequestrati 8mila euro, somma ritenuta verosimilmente frutto dell’attività illecita svolta.

Accompagnato presso gli uffici di polizia, Iannello avrebbe ammesso di aver acquistato la sostanza e di averne già ceduto una parte.