Messina, l’anarchia del 15 agosto: raffica di sequestri della Guardia di Finanza

18 agosto 2017 Cronaca di Messina

Ferragosto in prima linea per la Guardia di Finanza di Messina che ha effettuato un capillare monitoraggio del territorio; 786 gli articoli contraffatti sequestrati. Particolare attenzione è stata rivolta al tradizionale mercato rionale di Giostra ed alla Cittadella fieristica, dove alcuni ambulanti vendevano calzature recanti marchi contraffatti e Cd musicali “pirata”, privi del previsto contrassegno Siae.

I militari hanno proceduto al sequestro delle calzature e dei Cd contraffatti ed alla denuncia di un responsabile per violazione della normativa sulla contraffazione e sulla tutela del diritto d’autore.

L’attività delle Fiamme Gialle si inserisce nel piano di intensificazione dell’azione di contrasto all’economia illegale e sommersa attuato durante la stagione estiva.
Condividi

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest