Travolto da un’auto mentre rientra in carcere: detenuto in gravi condizioni ricoverato al Policlinico di Messina

15 ottobre 2017 Cronaca di Messina

Travolto da un’auto mentre rientra a piedi in carcere. È quanto accaduto ieri sera a P.F., un 61enne catanese, detenuto nel carcere di Brucoli, nel Siracusano, in regime di semilibertà.
L’uomo stava percorrendo a piedi la Provinciale 1, quando è stato investito da un’automobile condotta da un 70enne di Augusta che, presumibilmente a causa della prima oscurità dopo il tramonto, non ha visto il pedone che camminava sul ciglio della strada.
L’investitore si è comunque fermato a prestare e chiamare i primi soccorsi; il 61enne, a seguito del violento impatto, ha riportato gravi lesioni e si trova ora ricoverato al Policlinico ”G. Martino” di Messina in prognosi riservata.
I carabinieri indagano sull’accaduto.