Va a Nibali il Giglio d’Oro, premio per il miglior corridore professionista dell’anno

17 ottobre 2017 Culture

La nuova edizione del prestigioso riconoscimento  internazionale di ciclismo, cioè il Giglio d’Oro,  assegnato dal 1974 al miglior corridore professionista italiano dell’anno e organizzato con il patrocinio del Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi dell’USSI, della Regione Toscana, della città metropolitana di Firenze e del comune di Calenzano, va a Vincenzo Nibali.

Lo squalo dello Stretto fu premiato per la prima volta nel 2006 quale rivelazione, quindi una volta come vincitore del Giro d’Italia e due volte come campione italiano. Quella di lunedì 20 novembre a partire dalla ore 11 sarà un’altra cerimonia ricca di personaggi del ciclismo e non solo.