Unime. Il prof. Galvagno confermato alla presidenza del Careci

19 ottobre 2017 Cronaca di Messina

Il prof. Signorino Galvagno è stato confermato, per il secondo mandato,  presidente del CARECI, il Centro Attrazione Risorse Esterne e Creazione d’Impresa dell’Ateneo. La delibera è stata approvata da Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione nel corso delle ultime sedute.
Sono stati evidenziati i risultati raggiunti dal CARECI sotto la guida del prof. Galvagno. Innanzitutto, è stato posto l’accento sull’attività di rendicontazione del Centro, che ha permesso di recuperare oltre il 99% delle spese sostenute nell’ambito di progetti finanziati, contro una media ben inferiore delle altre Pubbliche Amministrazioni. Inoltre, proprio in queste settimane, il CARECI ha coordinato lo sviluppo di progetti per oltre 200 milioni di euro, che verranno ora sottoposti a valutazione.
Laureatosi in Chimica Industriale presso l’Università di Catania nel 1973, il prof. Galvagno, dal  novembre 1994 è professore  ordinario di Chimica. Dal novembre 2004 al settembre 2012 è stato Preside della  Facoltà di Ingegneria .
Il prof. Galvagno è stato responsabile di numerosi progetti di ricerca sia nazionali che europei. La sua attività di ricerca, svolta sia in laboratori di ricerca industriali che accademici, è prevalentemente indirizzata al settore della catalisi eterogenea ed in particolare ai sistemi a base di metalli nobili supportati su ossidi ad elevata area superficiale.