Messina: Produzione, detenzione e traffico di sostanze stupefacenti. Arrestato pregiudicato

3 novembre 2017 Cronaca di Messina

Nel pomeriggio di giovedì 2 novembre 2017, i Carabinieri della Stazione di Messina Tremestieri hanno arrestato Francesco Montalto, pregiudicato messinese classe 1976, colpito da un ordine di esecuzione pena emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina, dovendo espiare la pena di mesi 7 e giorni 16 di reclusione, poiché riconosciuto colpevole del reato di “produzione, detenzione e traffico di sostanze stupefacenti”.

Il giovane era stato arrestato in flagranza di reato nel gennaio 2010, quando, fermato e controllato da una pattuglia in via Taormina, era stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di eroina, metadone ed una somma di 400 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta probabile provento dell’attività di spaccio.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato ristretto presso la casa circondariale di ”Messina Gazzi”, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.