Si stacca masso, muore 52enne durante una battuta di caccia

24 novembre 2017 Cronaca di Messina

Disgrazia nella campagna di Mandanici. A perdere la vita Peppino Mastroeni, di 52 anni di Antillo, il quale durante una battuta di caccia al cinghiale alle pendici di Monte Cavallo, è stato travolto da un masso che si è staccato dal costone roccioso sovrastante.

L’uomo è poi precipitato in un burrone, morendo sul colpo. A lanciare l’allarme sono stati i compagnia di caccia, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La comunità di Antillo è attonita per la tragedia che ha colpito una persona ben voluta in paese.