Classifica redditi, Milano si conferma al comando. Fanalino di coda Messina

E’ stata stilata la classifica redditi relativa alle province italiane. Una indagine condotta dal sito Job Pricing.

Classifica redditi Milano si conferma al comando

Il Geography index è la classifica della retribuzione media rilevata nelle 107 province italiane. L’unica caratteristica utilizzata per stilare la graduatoria è la sede di lavoro del dipendente. L’obiettivo della ricerca è quello di fornire indicazioni su quali sono i territori in cui un lavoratore può cogliere maggiori opportunità di crescita. In testa alla classifica si conferma Milano. Il capoluogo lombardo, infatti, è al primo posto con una retribuzione annua lorda di 34.330 euro.

Fanalino di coda Messina

Maglia nera in questa classifica per Messina: la città sicula raggiunge una retribuzione annua lorda di 23.729 euro. Negli ultimi posti anche in ordine decrescente Crotone, Agrigento, Trapani e e Ragusa.

Le classifiche sono state elaborate tenendo esclusivamente come riferimento la Retribuzione Annua Lorda (RAL). Per ottenere la retribuzione media di ogni provincia si è considerata la composizione di Dirigenti, Quadri, Impiegati e Operai all’interno della provincia stessa, ottenuta tramite l’elaborazione dei Dati Trimestrali sulle Forze di Lavoro (fonte Istat)

Nessun Commento

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register