Messina: Gli scoppia un petardo in mano, finisce al Pronto soccorso

1 gennaio 2018 Cronaca di Messina

E’ di un ferito il bilancio degli incidenti per i botti di capodanno a Messina. A finire al pronto soccorso un uomo di 40 anni che ha riportato lievi ferite alla mano per lo scoppio di un petardo. Medicato in ospedale è stato giudicato guaribile in otto giorni. Questa mattina, intorno alle 6, invece, si e’ verificato un grave incidente stradale sulla via Consolare Pompea. Lo scontro e’ avvenuto all’altezza di Fiumara Guardia, al villaggio Sant’Agata, nella zona nord della citta’. Il bilancio e’ di un ferito che e’ stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Papardo. La dinamica e’ ancora in corso di ricostruzione da parte dei vigili urbani. Per il resto la notte dell’ultimo dell’anno a Messina si e’ svolta senza intoppi ed in tranquillita’ con numerose persone che hanno festeggiato l’arrivo del nuovo anno in piazza senza nessun problema. Nottata tranquilla anche per i vigili del fuoco che sono stati impegnati in pochi interventi, lo sgombero delle cataste di legna fatti alla vigilia della notte dell’ultimo dell’anno in alcuni quartieri sono serviti ad evitare gli incendi ed eventuali danni.