CALCIO, ACR MESSINA: SI E’ SPENTO GIOVANNI PISTORINO, STORICO DIRIGENTE DELLA SQUADRA. SCOPRI’ CICCOLO E COMPRO’ BENITEZ

4 gennaio 2018 Cronaca di Messina

Fu lui a costruire la squadra che nel ’63 avrebbe festeggiato la prima promozione in serie A. Giovanni Pistorino, storico dirigente della vecchia Acr messina, direttore sportivo di quella squadra vincente presieduta da Muglia, si è spento a 94 anni. Ha dedicato gran parte della sua vita al calcio messinese diventando un punto di riferimento del Messina dagli anni Cinquanta alla fine dei Settanta. Fu lui a scoprire tanti giocatori poi affermatisi in giallorosso e anche oltre. Uno su tutti: Lino Ciccolo per il quale Pistorino fu secondo padre, portò Lumumba all’Acr e firmò una ‘plusvalenza’ milionaria con la successiva cessione all’Inter. E fu lui a portare in giallorosso il peruviano Benitez e a condurre tante importanti trattative. Un pilastro di un Messina che fece storia tra A e tanta B. Rassegnaweb: Marco Capuano da Gazzetta del Sud