Mafia: Operazione “Nibelunghi”, blitz tra Enna e Messina

15 gennaio 2018 Cronaca di Messina

Scattata nelle province di Enna e Messina l’operazione “Nibelunghi” condotta dai finanzieri del Comando provinciale di Caltanissetta e dai carabinieri del Comando provinciale di Enna, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia nissena.

Colpiti da ordinanza di custodia cautelare diversi esponenti del clan Emanuello di Cosa nostra e sequestrati beni per un valore di 11 milioni di euro. Ulteriori dettagli nel corso della conferenza stampa alle 10,30 al palazzo di Giustizia di Caltanissetta. In aggiornamento