MESSINA: ‘Bernava’, lite tra colleghi. Condannato a 1 anni e 4 mesi Paolo Mazza

17 gennaio 2018 Cronaca di Messina

Il gup Carmine De Rose ha condannato Paolo Francesco Mazza alla pena di un 1 anno e 4 mesi di reclusione per il litigio tra colleghi nel magazzino della rivendita di detersivi Bernava di Pistunina. Al culmine della lite, l’uomo ferì un collega di lavoro con un taglierino. Il giudice ha concesso la pena sospesa disponendo la cessazione dei domiciliari e l’immediata scarcerazione. Infine ha disposto un risarcimento alla vittima da liquidarsi in sede civile. Il pubblico ministero aveva chiesto 5 anni per lesioni gravissime. La mattina del 28 agosto scorso, nel magazzino del punto vendita di Pistunina, Mazza ebbe un acceso litigio con un collega di lavoro. Dalle parole passarono ai fatti, i due vennero mani e nel corso della lite Mazza ferì il collega con un taglierino che utilizzava nel lavoro. La vittima riportò ferite al volto ed all’addome. La stessa vittima, sentita dagli investigatori, riconobbe che il litigio si inseriva nell’ambito di una situazione di tensione sul luogo di lavoro che si trascinava ormai da tempo e che era già sfociata in ripetuti diverbi.