Taormina. Inchiesta sulla morte di una bimba messinese di 4 mesi

31 gennaio 2018 Cronaca di Messina

La procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla morte di una neonata di 4 mesi, avvenuta tra venerdì e sabato scorsi nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale San Vincenzo di Taormina. La bambina, nata con un problema a una valvola cardiaca, aveva subito tre interventi tra novembre e dicembre scorso, e tutto sembrava procedere per il meglio.

Ricoverata in terapia intensiva è deceduta. I genitori hanno deciso di presentare una denuncia ai carabinieri. Nel frattempo lo stesso ospedale di Taormina ha già disposto un’autopsia.

Il fascicolo avviato è, al momento, contro ignoti. Il magistrato ha disposto l’acquisizione delle cartelle cliniche relative al decorso ospedaliero della bimba e sta proseguendo con gli accertamenti.

Secondo quanto denunciato dai genitori, una coppia messinese, la bimba aveva un problema legato ad una valvola aortica collegata al polmone. Era stata operata a novembre. Successivamente aveva subito una tracheotomia perchè non respirava bene. Infine un terzo intervento, per un’ernia polmonare. Tutto sembrava procedere bene, poi una febbre alta, ed infine il decesso. da l’ecodelsud.it