Ardizzone vuole un risarcimento da Massimo Giletti: “Mi diffama”

5 febbraio 2018 Cronaca di Messina

“Mi vedo costretto a promuovere un’azione di risarcimento, in sede civile, per le smodate ed inusitate dichiarazioni rilasciate dal signor Giletti nella trasmissione ‘Non e’ L’Arena’”. Lo annuncia l’ex presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone. “Nella trasmissione di ieri – spiega Ardizzone – il conduttore televisivo ha ripetutamente inveito con insulti contro la mia persona, con riferimento a vicende relative ad una serie di trasmissioni condotte nel 2017 dallo stesso Giletti sulla Rai, nel programma domenicale ‘L’Arena’. “Delle dichiarazioni fatte dal signor Giletti sulla Rai lo scorso anno, su mia esplicita richiesta, ho riferito in sede di commissione nazionale antimafia, con riferimento in particolare alla vicenda di Riscossione. Adesso pero’ intendo tutelarmi legalmente perche’ e’ chiaro l’intento diffamante e persecutorio del conduttore, non rivestendo io piu’ alcun incarico istituzionale”, conclude.