BARCELLONA: DEFINITIVA LA CONFISCA DELLA CEP, L’IMPRESA DI CALCESTRUZZO DEL BOSS GIOVANNI RAO

19 febbraio 2018 Inchieste/Giudiziaria

LA CEP SRL, LA DITTA DEL BOSS GIOVANNI RAO E DEL SUO SOCIO E PRESTANOME, IL ‘RAGIONIERE DELLA MAFIA’ GIUSEPPE ISGRO’ E’ STATA DEFINITIVAMENTE CONFISCATA. LA QUINTA SEZIONE PENALE DELLA CASSAZIONE HA INFATTI DI RECENTE RIGETTATO I RICORSI DIFENSIVI DI RAO E ISGRO’, ED HA ANNULLATO IL PROVVEDIMENTO CON RINVIO LIMITATAMENTE AD ALCUNI CONTI CORRENTI E BUONI COINTESTATI (ANTONINA LIBERANTE TROVATO, MARIA GATTO, ANTONELLA RAO, PALMINA RAO E SAMANTA RAO). LA CEP SRL ERA “L’AZIENDA MADRE” AL SERVIZIO DEL GRUPPO BARCELLONESE, CHE SIN DAGLI ANNI ’80 IMPOSE IL MONOPOLIO SULLE FORNITURE DI CALCESTRUZZO NEI LAVORI PUBBLICI E PRIVATI. POI VENNERO CREATE ALTRE SIGLE PER CERCARE DI ELUDERE LE INDAGINI E I CONTROLLI. SI TRATTA SI UNA MISURA DI PREVENZIONE LEGATA ALL’OPERAZIONE GOTHA 1.