Addio al giornalista Umberto Gaberscek

26 febbraio 2018 Cronaca di Messina

Il giornalista Umberto Gaberscek ha lottato per lungo tempo contro una malattia che non gli ha lasciato scampo. Aveva 72 anni.
Entrato a soli 25 anni alla Gazzetta, ci è rimasto per quattro decenni. Assieme alla moglie aveva fondato l’emitte televisiva Tele90, punto di riferimento per tutta la riviera jonica.

Questo il saluto della redazione di Tele90.

Ci ha lasciati, all’età di 72 anni, Umberto Gaberscek direttore e fondatore della nostra emittente Tele90. Punto di riferimento storico dell’informazione del nostro territorio, nel 1977 fondò la prima radio libera della riviera jonica (Radio libera ’77). Imperdibile era l’appuntamento con il giornale radio delle 13 di cui era direttore. Da sempre coltivava il sogno di dare vita ad una emittente televisiva e ci riuscì, insieme alla moglie Carmela De Filicaia, nel 1990: una sfida iniziata 28 anni addietro e che si è rivelata vincente. Ad oggi Tele90 è l’unica emittente della riviera ionica che giornalmente entra nelle case della gente. Umberto Gaberscek ha lavorato anche per la carta stampata: per oltre 30 anni dipendente della Gazzetta del Sud e poi corrispondente per i comuni della Valle del Nisi. Memorabili le sue inchieste, le sue trasmissioni a sfondo politico e le sue battaglie dal forte impegno sociale che hanno segnato la storia dell’informazione del nostro territorio. Con la sua scomparsa è venuta a mancare una delle memorie storiche del giornalismo della riviera jonica.

Ciao direttore…