Barcellona: Sorvegliato speciale sorpreso alla guida di un’autovettura con patente revocata. Arrestato dai Carabinieri

7 marzo 2018 Cronaca di Messina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno di Barcellona.

Nel corso di servizio perlustrativo, la gazzella dell’Arma, nella prima serata di ieri, ha sorpreso per le strade della città il sorvegliato speciale MAGGIO Orazio, 36 enne, alla guida di un’autovettura.

L’uomo, essendo ben conosciuto ai militari, è stato intercettato, fermato e controllato.

I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno accertato che l’uomo, in atto sottoposto alla misura di prevenzione, guidasse il veicolo con patente di guida revocata, violando, in tal modo, le prescrizioni che gli venivano imposte dalla misura.

Inoltre, l’autovettura risultava, da un controllo più accurato, sprovvista della prevista copertura assicurativa, quindi, sottoposta a fermo amministrativo e affidata a custode.

Dell’avvenuto arresto ne veniva data comunicazione al Sost. Proc. di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona, Dr. ssa Federica PAIOLA.