Immigrazione: crollano gli sbarchi (-62%), a Messina in 1118

20 marzo 2018 Cronaca di Messina

Dall’inizio dell’anno a oggi sono 6.161 i migranti sbarcati sulle coste italiane, il 62,06% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (16.238) e il 52,55% in meno rispetto allo stesso periodo di due anni fa (12.983).

Sono gli ultimi dati resi noti dal Viminale, secondo cui il calo è ancora più accentuato se si prendono in considerazione i soli migranti provenienti dalla Libia: dall’inizio dell’anno a oggi sono 4.399, il 71,73% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e il 66,12% in meno rispetto allo stesso periodo di due anni fa.

Nel 2018 i porti maggiormente interessati agli sbarchi sono stati: Pozzallo (1.395), Messina (1.118), Catania (925), Augusta (773), Lampedusa (487), Trapani (367), Crotone (296), Porto Empedocle (291), Palermo (210), Roccella Jonica (74), Brindisi (57) e Cagliari (50). Sempre dall’inizio dell’anno ad oggi, i minori stranieri non accompagnati sbarcati sono 909.