LO SPOT NEWTRON REALIZZATO DAGLI STUDENTI DEL LEONARDO DA VINCI DI MILAZZO. QUANDO SCUOLA E IMPRESA SI PARLANO

2 maggio 2018 Senza categoria

Una bella ragazza va a fare shopping, entra in diversi negozi di una zona pedonale che potrebbe essere quella di una qualunque città ma che in questo caso è quella di Milazzo. Comincia a scambiare messaggi WhatsApp con un amico che la invita a prendere un caffè. In un primo tempo sembra restia ma poi, carica di pacchi e stanca di camminare a piedi sui tacchi, accetta l’invito e dice al suo corteggiatore di prenderla ma, purtroppo, l’auto del ragazzo, non può arrivare sino al punto dell’appuntamento perché i negozi si trovano in una zona a traffico limitato. La ragazza, sconsolata, si guarda attorno e vede un mezzo elettrico condotto da un giovane sconosciuto. Ci sale a bordo e passa sotto il naso del suo corteggiatore che resta senza parole. L’auto del giovane, a benzina, resta fuori dallo steccato alzato per non fare entrare auto inquinanti e rumorose. “Be Silent, Be Green, Be Newtron” è l’accattivante slogan coniato dal team di studenti che passa in sovrimpressione con in sottofondo una musica, composta anche questa dai ragazzi, che impone ritmo. A realizzare lo spot gli studenti di due classi IV e V dell’Istituto tecnico Leonardo da Vinci di Milazzo, nell’ambito del progetto scuola Lavoro Lab4. Tutor del lavoro il regista Nunzio Gringeri. Gli attori, bravissimi, sono Serena Amalfi, Lorenzo Cacace, e Valerio Impalà. E’ un buon esempio di connubio tra scuola e impresa.

 

 

A sposare il progetto di Newtron Group la dirigente scolastica del Leonardo da Vinci Stefania Scolaro e i professori Antonio Patti e Stefania Mangano. A supervisionarlo, per settimane, assieme ai docenti, la Marketing Manager di Newtron Group Maria Saccà

Newtron (acronimo di NEW Traction Rear On) è la prima azienda italiana ed europea ad essere certificata come costruttore di sistemi di qualificazione elettrica. L’azienda opera nel settore dell’aftermarket automobilistico con un obiettivo semplice: rivoluzionare la mobilità.

Tutto questo grazie a un kit per trasformare un’autovettura a motore termico in elettrico o ibrido. Una concreta soluzione per una mobilità a basso costo e a zero impatto ambientale, che elimina le barriere di ingresso per i potenziali acquirenti dell’ibrido e supera gli attuali vincoli dell’ibrido “tradizionale”.

 

 

La visione del futuro è orientata a soluzioni integrate in grado di generare nuove strategie di business e di aumentare i profitti legati alla produzione di beni e servizi nell’ambito della e-mobility.
La ricerca orientata alla progettazione e realizzazione di sistemi tecnologici all’avanguardia che utilizzano fonti energetiche pulite, come Newtron, garantisce lo sviluppo di una mobilità sostenibile a basso impatto ambientale e di sicuro vantaggio economico.

Il fattore premiante della strategia di sviluppo del progetto Newtron risiede nel possedere un know-how consolidato che, attraverso la valorizzazione della tecnologia switching, contribuisce a fornire soluzioni concrete alle esigenze di un nuovo concetto di mobilità:
– salvaguardia dell’ambiente;
– risparmio energetico;
– eco-sostenibilità;
– riduzione dei costi per il consumatore.